martedì 12 ottobre 2010

Mission - Roland Joffé (1986)

(The mission)

Visto ad un cineforum.

Nella foresta amazzonica i gesuiti sono i buoni e aiutano i buonissimi indios a rifarsi una vita nonostante gli spagnoli cattivi e i portoghesi cattivissimi (e senza ddio). Com’è come non è, il buonissimo gesuita Jeremy Irons riuscirà a convertire pure il cattivissimo spagnolo Robert De Niro che si unirà a loro. Quando la chiesa, per questioni politiche, non potrà più proteggere le missioni dalla voglia di rivalsa delle due potenze latine i due prodi fraticelli cercheranno di resistere allo scontro, ognuno a modo suo… c’è bisogno di dire che sarà un massacro?

Un film fatto da un ottimo tema dominante nella colonna sonora, ottimi paesaggi e due interpreti in stato di grazie tale da trasformare ogni scena insieme in una gara a chi è più convincente, e alla fine, a mio avviso, finiscono decisamente pari merito… il film però è lento, e pure noiosetto qui e la, talvolta banale e senza originalità neppure nella regia… un premio a Cannes abbastanza regalato e una fama meritata solo a metà

Nessun commento: